domenica, ottobre 22, 2006

Mutui casa, è boom nel 2006

Confermata la crescita del mercato

20/10/2006


Il governatore di Bankitalia Mario Draghi
Il governatore di Bankitalia Mario Draghi
ROMA. Il primo semestre 2006 conferma la crescita del mercato mutui in Italia, gia' rilevata dall'andamento del primo trimestre del 2006. E', infatti, del +20,46% la percentuale di incremento delle erogazioni nei primi sei mesi 2006 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, per un importo pari a 31.716 milioni. Le consistenze (mutui in essere) rilevate alla fine del secondo trimestre 2006 ammontano a 195.081 milioni, con una crescita del 2,32% rispetto al periodo precedente (1 trim 2006). E' quanto rileva l'Osservatorio Mutui Casa alle Famiglie di Banca per la Casa, la banca specializzata nei mutui casa del Gruppo UniCredit, su dati Bankitalia.

"Il mercato dei mutui - dichiara Pasquale Giamboi, Ad di Banca per la Casa -continua a mantenersi vivace, con tassi di crescita a doppia cifra principalmente dovuti sia all'alta incidenza degli affitti sui conti delle famiglie, siaper il livello deiprezzi degli immobili che resta alto, sebbenesi stia consolidando, dal mio punto di vista positivamente, una tendenza alla stabilizzazione. Nonostante la previsione di un ultimo rialzo dei tassi a fine anno e di una possibile stabilizzazione per il 2007, il sogno di diventare proprietari di casa resta fra i principali desideri degli italiani. E' prevedibile che la crescita del mercato dei mutui a fine anno si assestera' intorno al 15% - 17%, livelli di poco superiore all'andamento dell'ultimo triennio, soprattutto a fronte di una domanda sempre maggiore da parte di nuove tipologie di clientela come i single, gli immigrati e i lavoratori con contratti a tempo determinato".

FONTE: www.lastampa.it

Nessun commento: