venerdì, ottobre 27, 2006

Italia, S&P's vede nuove operazioni Rmbs in arrivo per 5-7 mld

MILANO, 26 ottobre (Reuters) - Standard & Poor's ritiene che nei prossimi mesi da quattro a sei nuove operazioni di cartolarizzazione di mutui residenziali potrebbero debuttare sul mercato italiano per un totale di 5-7 miliardi di euro.

In un rapporto trimestrale sul settore italiano dei titoli 'residential mortgage backed' (Rmbs), l'agenzia sottolinea la buona performance di questa classe di attivi in termini di collaterale delle operazioni.

"I volumi collocati sul mercato sono ora pari a circa 11 miliardi di euro, 12% più del totale dei titoli Rmbs cui S&P's ha dato rating nel 2005", si legge in un comunicato.

"In termini di emissioni attese, da circa quattro a sei operazioni, per un totale variabile tra i 5 e i 7 miliardi di euro, potrebbero arrivare sul mercato nei prossimi mesi",

Secondo l'analista di S&P's Giorgio Frascella il ciclo di stretta monetaria inaugurato dalla Banca centrale europea a dicembre scorso non dovrebbe avere un impatto significativo sulla capacità di rimborso dei mutui, a dispetto della prevalenza di mutui a tasso variabile in Italia.

Frascella prevede che il settore degli Rmbs confermi la sua relativa forza nel resto del 2006.

S&P's nota poi come i rimborsi sui mutui in anticipo rispetto alla scadenza nelle transazioni Rmbs italiane continuino ad aumentare gradualmente. Il tasso medio di rimborso anticipato sui mutui è ora leggermente superiore al 6%.

Per quanto riguarda le azioni di rating, S&P's segnala due updgrade, un CreditWatch positivo e uno negativo, quest'ultimo non legato alla performance degli attivi cartolarizzati.
Fonte: http://www.borsaitaliana.reuters.it/

Nessun commento: