lunedì, dicembre 11, 2006

Mutui più cari di 700/900 euro l'anno

ROMA - Paolo Landi, Adiconsum: "Mutui più cari di 700/900 euro l'anno per il 6° aumento dei tassi d'interesse deciso dalla BCE". Adiconsum chiede alle banche di rispettare il decreto Bersani e di aumentare i tassi attivi dei conti correnti.
Per la sesta volta nell'arco di 12 mesi, la BCE aumenta il tasso di sconto di un ulteriore +0,25%.
La decisione dimostra la preoccupazione della BCE per una ripresa dell'inflazione, ma non tiene conto della necessità di supportare la ripresa economica, generando in tal modo un ulteriore aggravio per le famiglie e per le imprese a seguito dell'aumento del costo del denaro.
Tale aumento si tradurrà, inoltre, per il sistema Italia, nel pagamento di maggiori interessi sul debito pubblico che supera ormai i 1600 miliardi di euro.
Per un mutuo ventennale, il maggior costo, rispetto a novembre 2005, si tradurrà in +63 euro al mese e in 756 euro in più l'anno, e spesa aggiuntiva di circa 9.500,00 alla conclusione del mutuo, tra quindici anni.
Fonte: Arezzo Web

Nessun commento: