mercoledì, agosto 09, 2006

TASSI: UNICREDIT BANCA CASA, OFFERTE MUTUO AL RIPARO DA RIALZI

Roma, 3 ago. - Porre un tetto massimo al tasso variabile di un mutuo gia' in essere per preservare i clienti da eventuali aumenti del costo del denaro. E' questa una delle nuove offerte messa a punto da Banca per la Casa (Ubcasa), la banca specializzata nei mutui alle famiglie del Gruppo UniCredit. Il servizio, informa Unicredit in una nota, consiste "nella possibilita' di porre al tasso variabile di un mutuo gia' in essere, un tetto massimo oltre il quale quest'ultimo non potra' andare. Il tetto puo' avere due durate: 5 o 10 anni. Alla scadenza del periodo il cliente scegliera' se rinnovare l'opzione che e' rivolta, sia ai vecchi che ai nuovi clienti". Il costo del servizio, spiega la banca, e' pari a 140 euro per 5 anni e 370 euro per 10 anni per ogni 10.000 euro di capitale protetto. L'offerta 'Mutuo Abs' a richiesta, invece, e' "un prodotto a tasso variabile che consente al cliente - spiega UbCasa - di attivare al 5* o al 10* anno una copertura per la durata residua del mutuo, applicando un tasso massimo oltre il quale quest'ultimo non potra' salire. Il tasso di vendita e' del 4,90%, con la garanzia che il tetto massimo non supera il 7,10%, e permette di finanziare fino al 100% del valore dell immobile con durate fino a 30 anni. Infine la terza soluzione offerta da Banca per la casa e' quella di un 'mutuo costante', estendibile fino a 30 anni "che consente di conoscere da subito l'importo della rata mensile e di avere la massima flessibilita' nello sfruttare l'andamento dei tassi di mercato. "Mutuo Costante - sottolinea la banca - e' un finanziamento a tasso variabile in cui l'importo della rata rimane fisso per tutta la durata"
Fonte: www.agi.it

Nessun commento: